mercoledì 4 giugno 2008

SESSO IN CATTEDRALE

Leggendo il giornale, ieri, sono stata colpita da una notizia alquanto singolare. Il titolo riportava, testualmente "FANNO SESSO IN CATTEDRALE"
E' successo che un uomo e una donna (31 e 32 anni) sono stati sopresi a far sesso in un confessionale nella Cattedrale di Cesena, durante la Messa delle 7. I protagonisti, due "dark" reduci dalla Notte Bianca che si era svolta nelle ore precedenti a Cesena, si sono giustificati affermando di essere atei e che la Cattedrale era per loro un posto come un altro....
Curiosità: a parte la denuncia che immediatamente è scattata dopo la scoperta di tale fatto, il Vescovo ha disposto una Messa "riparatrice" invitando tutti i fedeli a partecipare al rito "come riparazione al gesto sacrilego"...

Ora... va bene che quando l'ormone scatta non c'è Santo che tenga, ma questi due mi sembra abbiano davvero esagerato!!!

Credo che una forma di rispetto verso qualsiasi forma di istituzione sia d'obbligo... e non per essere bacchetona!!!

27 commenti:

  1. Ma ancora non l'hai capito che in Italia si puo fare tutto!!!! Paese di buonisti!

    Che skifo!

    Andassero a zappare sti darkettoni

    Domenico

    RispondiElimina
  2. Annagi' ho letto il tuo commento da Francesco e sono rimasto impressionato favorevolmente, altro che ti sei incartata...brava un saluto a presto.

    RispondiElimina
  3. Non sei bacchettona in tutte le cose ci vuole liberta' di gidicare in modo equlibrato. Ci sono dei posti alternativi e piu' consoni per fare sesso, in questo caso e solo depravazione ed un segnale di disprezzo per valori in via di estinsioni....

    RispondiElimina
  4. @ Non è questione che in ITalia si può fare tutto, questo è un luogo comune. E' questione di decenza, ed anche di maturità, se vogliamo. Ci sono dei luoghi che sono sacri e se tali non sono considerati pensassero solo che sono nella "casa" di qualcuno... e quando si è a casa di qualcuno ci si deve comportare secondo le regole delal buona educazione.

    @ TONI PANNONE
    Quel che ho scritto da Francesco è il frutto di un lungo viaggio intrapreso nel mio "io più profondo"... ancora più facile a dirsi che a farsi.

    PEr quanto concerne alla storia del sesso in Chiesa mi riporto alla risposta qui sopra.

    Tra l'altro, sempre ieri, ho letto un'altra stramba notizia che riguarda ancora un luogo di culto. Qui a Roma un'anziana turista americana è stata rapinata da uno straniero (non importa la nazionalità) e due complici... dico io... qui non si finisce mai. Neanche a Messa si può più stare tranquilli.
    Magari qualcuno che è un po' più meno credente potrebbe obiettare: "ma come, e il nostro Dio è così che ci protegge?"... ecco, io non saprei dare una risposta...

    RispondiElimina
  5. Buongiorno ANNAGI, tra il sesso in cattedrale e sesso con l'aspirapolvere.....
    diciamo che siamo apposto !!!!

    AHAH AH AH HA HAHA AH HA AH HA HAAA
    AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AHA
    AHAHAH AH AH AHAH AH AH AH AHAH HAA

    Ciao e buona giornata !

    RispondiElimina
  6. Ah....STEFY E LASTEFY, son sempre io !!!

    RispondiElimina
  7. E' veramente indecente ,immaturo e immorale...soddisfare i propri istinti subito e dove capita ,senza rispetto alcuno.
    E' letteralmente vergognoso!

    RispondiElimina
  8. Ciao AnnaGi, in effetti il tuo commento al mio post mi ha colpito positivamente. Infatti ti ho risposto.

    Per quanto riguarda il sesso in Chiesa, bè è proprio il caso di dire "Non c'è più religione". Ma possibile che non si ha rispetto di nulla? Sono senza parole!

    Buona giornata

    Francesco

    RispondiElimina
  9. Per chi ci crede veramente, generalmente Dio ci lascia liberi di agire se no sarebbe una vita tecnico meccanica. Quando succede quello che hai descritto è proprio in quel momento che bisogna farsi forza e credere che gli idioti e balordi,purtroppo hanno chiuso il cuore e un altra persona innocente puo' pagare le coseguenze. Ma ricorda tutte quelle che nella vita sono delle vittime innocenti, in realta' sono il seme per la nascita di un mondo migliore. ciao Annagi.'

    RispondiElimina
  10. è come tenere una santa messa durante un concerto dei sepoltura o dei megadeth , non esiste proprio, il rispetto per i luoghi sacri è basilare, anche se non sono sacri per te ma basta che sia sacro solo per una persona della terra e diventa un posto da rispettare, io una volta ho fatto l'amore in un camerino di un negozio di abbigliamento se è sacro per qualcuno me ne scuso :-)

    RispondiElimina
  11. E ma per questi ogni luogo era uguale a un altro... Infatti chissà dove saranno andati dopo la chiesa... mattatoio? bara da morto? autoscontro? mah...

    RispondiElimina
  12. Ah, bello il tuo blog. ripasserò.

    RispondiElimina
  13. Mi ricorda una poesia di Trilussa (l'uccelletto).
    Comunque,in effetti un posto più adatto potevano sceglierlo.
    Ciao Annagi,a presto;)

    RispondiElimina
  14. Con tutto quello che combinano i preti in sacrestia ci vorrebbero 3 messe riparatorie al giorno.

    saluti, mr.henri

    RispondiElimina
  15. @ STEFY
    ...eh già... direi che di fantasia ce n'è da vendere...

    @ STELLA
    @ FRANCESCO
    condivido il vostro pensiero

    @ TONY
    gli innocenti, le vittime sono gli angeli che ci proteggeranno in futuro. Quelli che segneranno la strada per un cammino che si spera sia migliore. Ma mi domando: è proprio necessario che ciò accada?

    @ DUBBA
    che te possino!!!
    vabbè, non credo che il camerino di un negozio sia poi così "sacro"... spero almeno che lo abbiate occupato per non molto tempo... ehm... ci si deve accontentare a volte no?

    RispondiElimina
  16. @ ARTICOLO 21
    Grazie, torna a trovarmi presto, allora! :)

    @ JACK
    e per usare il dialetto di Trilussa rispondo "'n'dò cojo cojo"
    Avranno pensato questo i nostri protagonisti?

    @ MR. HENRY
    per penitenza per questa cosa che hai detto ti ordino:
    - sette meme per sette giorni, uno diverso dall'altro;
    - aiutare le signorine bloggers imbranate in materia a risolvere i loro problemi di software (è suggerito il volontariato, ovvero cercale in giro ed offriti in aiuto)
    - per ora può bastare....
    EH EH EH

    RispondiElimina
  17. The Last Tear5 giugno 2008 22:12

    Son daccordo con tutti gli altri commenti nonchè con te: bisogna aver rispetto sia dei luoghi sacri ed anche delle dimore altrui. Non si può andare in giro a scaricare le proprie voglie come se niente fosse. Daccordissimo sul camerino, nella stanza accantoai genitori, al bagno del cinema... ma a tutto c'è un limite!

    RispondiElimina
  18. Posticino comodo eh?Visto che c'erano perché non l' hanno fatto anche sopra una lapide? Ma che tristezza! Voglio dire non sono neanche dei ragazzini..Mah misteri..

    RispondiElimina
  19. certo... 32 e 31 anni... non sono più adolescenti, l'età dove l'incoscienza predomina la ragione, sapevano benissimo dove stavano facendo sesso... gli daranno una bella multa e via...

    RispondiElimina
  20. Annagi' grazie sei uffucialmente un Corsaro del pensiero benevolo.. ricorda non hai vinto niente, ma ti sei impegnata a rispettare in modo coerente attegiamenti rispettosi, ordinati, linguaggio pulito ed altro, che man mano vi terro' costantemente informati, Tranquilla, non e un obbligo mantenere certi attagiamenti e filosofia di vita, ma iutanto se si è coerenti serve per creare un mondo migliore.....

    RispondiElimina
  21. @ STREGHETTA
    @ VALENTINO

    che ci possiamo fare? Mettiamola così: è la primavera.... mah!

    @ TONY
    diciamo che mi hai "beccata" in uno dei pochi sprazzi di OTTIMISMO
    ;)

    RispondiElimina
  22. non ho parole per queste due persone, e va bene che il sesso dicono che fa bene, serve come ginnastica, ma farlo in chiesa poi è esagerato e che volevono magari anche la benedizione poi??? come si dice in questi casi? Non c'è piu religione. ciao buonanotte

    RispondiElimina
  23. Non mi pento, ma volentieri aiuto "tutte le signorine" che faranno richieste informatiche sul mio blog, per i sette meme ci penso un pò su trovarne altri non è facile ;)

    salutone, mr.henri

    RispondiElimina
  24. @ THE LAST TEAR
    scusami, mi era saltata una risposta.
    Un salutone!!!
    :)

    @ ALBY
    ??? ginnastica ????
    ...

    @ MR HENRY
    sempre grande!

    RispondiElimina
  25. si Annagi dicono che farlo fa muovere un sacco di muscoli almeno dicono, e che fa dimagrire, sembra che sia meglio che andare in palestra.....Ma!!!! dicono cmunque loro, sarà io la pancetta ce l'ho lo stesso, le chiamano le maniglie dell'amore forse sarà cosi, naturalmente dicono sempre loro io la chiamo lo stesso pancetta...ah ah ciao un kisss. Roma è stupenda cmq, a Luglio sono di nuovo lì, la prima settimana. ciao

    RispondiElimina
  26. e vabbè, che faccia "dimagrire" in effetti è vero... si bruciano un bel po' di calorie e poi... le maniglie dell'amore dicono che servano ALL'UOPO...
    EH HE EH EH EH EH EH EH EH EH EH

    RispondiElimina
  27. Mah....almeno hanno dato prova di amarsi....la prossima volta - quando si sposeranno - sarà solo formale il rito. La sostanza c'è a quanto pare......
    Non lo trovo scandaloso. Certo si vìola un luogo. Mi chiedo: è più importante un uomo - anche maleducato e indecente - o il luogo?

    RispondiElimina