venerdì 22 maggio 2009

STORIA di UNA PICCOLA GIOIA DESTINATA A MORIRE

C'è una piccola GIOIA
che timidamente emerge e cresce,
svegliandosi dal suo torpore e
nutrendosi di tenere attenzioni inaspettate.


In sordina diventa grande, sempre di più
fino a nutrirsi di quell'attenzione tenera
ormai davvero importante.
E' una GIOIA che diventa grande
tanto da riuscire a riempire il cuore intero
ed ora quelle attenzioni diventano, per lei, vitali


Poi la GIOIA incontra una nuova amicizia:
il turbamento.
Sente mancarle quelle tenere attenzioni così importanti
le sembra fuggano via
e così stringe un patto di alleanza con
la peggior nemica che potesse incontrare:
la diffidenza.
La diffidenza le presentò il dubbio e l'ira.


La piccola GIOIA smise di crescere
ed iniziò a frequentare, così, cattive compagnie
che la portano ad allontanare sempre più
quell'attenzione tenera.


Ora non c'è più GIOIA
il cuore si è svuotato di tutte le cose belle
ricevute fino ad allora
per riempirsi di lacrime e rimpianto.


E POI ...
non so quante parole userò
sono le 4,32 del mattino e non riesco a dormire ...


... flash, ripetuti flash davanti i miei occhi
e si rincorrono nella mente.
Parole dette ed ascoltate
alcune non le ho nemmeno capite.
Mi ha abbracciata forte a sè e poi mi ha baciata.
Ho pensato fosse di nuovo tutto ok...
poi di nuovo le paure... le mie
accompagnate dalle sue, stavolta.
Io che cercavo smentite, stasera
ho rafforzato, invece, le mie convinzioni
CONFERME!
ho avuto conferme
e questo è quel che mi merito per aver combinato questo gran casino.
Sono stata la prima ad usare la testa al posto del cuore
per una volta, una sola nella vita
FANCULO LA RAGIONE
ora al mio cuore chi ci pensa?
Inutile parlare, dire, chiarire
sebbene tutto sia chiaro ed incomprensibile nello stesso tempo
io ho solo un'idea in testa
solo due parole, due sole
VOGLIO LUI!!!
e quando dico voglio lui ho detto tutto
VOGLIO LUI
perchè credo sia l'altra parte di me, quella buona
VOGLIO LUI
perchè è il mio "clone"
VOGLIO LUI
che sa essere tenero quando mi guarda dopo...
VOGLIO LUI
e la sua pazzia travolgente
VOGLIO LUI
e la tenerezza che leggo nei suoi occhi parlando di ciò che gli è più caro
VOGLIO LUI
e quel senso di "rispetto" che non penso sia andato perso
VOGLIO LUI
che non mi cerca mai abbastanza
ma lo voglio ugualmente
per litigarci e farci pace.
MA NON è COSI' !
è bastato un problema ad allontanarci... immediatamente
eppure... ancora... ora... adesso...
VOGLIO LUI
perchè voglio complicarmi la vita
e vedere come andrà a finire
Perchè tra il vivere e il sopravvivere
ho sempre preferito VIVERE.
Ma da domani
dovrò cambiare modo di pensare e soprattutto desideri
e smettere di VOLERE SOLO LUI che non vuole me!
Guarderò al futuro pensando
che ci ha perso di più, in questa storia,
è lui... solo lui...

13 commenti:

  1. VIVERE e non SOPRAVVIVERE, annagì. Che sintonia oggi tra noi.
    Vieni a mangiare un po' di fragole e lasciami un tuo pensierino nel guestbook
    Chi non ti vuole, non ti merita...

    RispondiElimina
  2. Stella cara, ho lo stomaco chiuso e non riesco a mandar giù nemmeno una micro fragola :(
    Sì, VIVERE, con tutto il peso che questa delusione ha lasciato dietro di se. Lo porterò con me cercando di farne tesoro x il futuro... anche se mi sembra che gira gira io non abbia ancora imparato un bel niente

    RispondiElimina
  3. Anna, la realtà è che sei ancora innamorata...della persona sbagliata.
    Dovresti guardarti maggiormente intorno...
    Ascoltami...

    RispondiElimina
  4. .. ci separammo un po' come ci unimmo..

    .. senza far niente e niente poi c'era da fare..

    .. se non che farlo e lentamente noi fuggimmo..

    .. lontano dove non ci si può più cercare..


    .. finimmo prima che lui ci finisse..


    .. senza che il nostro amore non avesse fine..












    .. un abbraccio comprensivo..

    .. a tanta invidia per te che hai ancora voglia di seguyire il cuore e non la ragione...

    RispondiElimina
  5. Se non puoi averlo allora non ha capito cosa perde, pienamente daccordo.

    salutone ;) mr.henri

    RispondiElimina
  6. Ma porca miseria, possibile che esiste solo QUELLA persona?....
    Su cazzarola....
    .......fuori c'è il sole. fuori ci sono gli alberi i fiori, c'è un sacco di verde nei prati..e che cazzo!!!
    SCUSA per la parolaccia...ma quando ci vuole ci vuole... esistono milioni di persone uomini e donne..NESSUNO E' PIU' UNICO di come lo possiamo pensare...
    Se invece che vedere dalla tua altezza, ti metti sopra una sedia, hai un'altra visione delle cose...esistono miliardi di visioni...
    Un bacione e FORZA!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. @ STELLA
    ancora innamorata? Bè... se è finita da un paio di ore... direi che "ancora" è un termine poco appropriato...

    @ BALUA
    grazie per avermi regalato qualche verso del mio Claudio.
    Sai... per una volta sola nella vita (stavolta) ho seguito la ragione... MERDA!!! Posso dirlo?

    RispondiElimina
  8. @ MR HENRY
    sei un tesoero, grazie :)
    anche io penso la stessa cosa e con PROFONDA CONVINZIONE stavolta.
    Tutte le altre volte ho sempre pensato di essere io quella sbagliata... stavolta no, è solo che non ho incontrato la persona giusta... però... BRUCIA lo stesso

    @ DAVIDE
    ma ci si può sfogare a caldo? Direi che è normale e lo so che fuori è primavera c'è il sole ed il mondo è bello, LO SO PERFETTAMENTE e tutto questo regala tenere carezze al mio cuore tanto da riuscire a consolarlo un po'!
    Solo che "a caldo" l'unica cosa che ho saputo fare è stato SCRIVERE

    Grazie x le tue parole :)

    RispondiElimina
  9. un saluto da dj e tutto lo staff

    RispondiElimina
  10. Ciao Anna, arrivo qui dopo un po' di assenza assidua dai blog che solitamente seguo e trovo il tuo post!
    Non si può non dire che il tuo modo di esprimere emozioni e stati d'animo è sempre molto coinvolgente, ma non è questo che tu hai bisogno...riesco a sentire come stai e dico che ci sono cose nella vita che proprio non possiamo evitarci, compresi i nostri comportamenti quando li giudichiamo inadeguati o sbagliati.
    In questo periodo causa di forza maggiore, mi sono dovuta dedicare anima e corpo alla mia casa che attende una sistemata radicale da un pezzo molto lungo...dopodichè l'idea sarebbe quella di lasciarla e trasferirmi altrove....un nuovo inizio, anche se non sono una ragazza, e mi porterei verso una abitazione che poi rimarrebbe fino alla ....morte senza paura di dirlo!
    Quindi sto facendo non il solito ordine, ma proprio un ripulisti lasciando anche che cose alla quale sono molto legata lascino la mia vita.
    Ricordo la scorsa volta, quando mi hai parlato della tua difficoltà in questo senso...sono diverse le persone che hanno difficoltà a staccarsi da cose anche oramai inutilizzabili ma che ricordano qualcuno o qualcosa, del resto di cosa sono fatti ricordi?
    Però io sto cambiando molto, ed è come se dovessi preparare un bagaglio per un viaggio e sapendo di dovermelo portare da sola cerco di renderlo anche non troppo pesante pur senza tralasciare quelle cosine che per me sono essenziali nell'archivio delle mie cose del cuore.
    Cara Anna, spero che la vacanza che oramai si può dire prossima, ti porti una migliore chiarezza di questo tuo stato d'animo un po' sofferente...senza promettere, appena avrò un po' più di calma e ujn attimo più di tempo voglio fare un post che ho in incubazione da molto, riguarda Psiche, la nostra Psiche e gli amori impossibili o difficili.
    Buon proseguimento e grazie del tuo passaggio da me
    un saluto affettuoso
    Franca

    RispondiElimina
  11. @ DJ TOPOSO
    un caro saluto a te e a tutti Voi preziosi amici-consulenti :))


    @ DONNACHENINA
    non so come commentare, mi sembra di non avere idee nè argomenti, eppure mi sento un frullatore nel cervello. So che domani sarà un giorno migliore, e se non sarà domani lo sarà sicuramente dopodomani.
    Le tue opinioni sono sempre molto preziose, inutile ribadirlo ogni volta
    GRAZIE :)

    RispondiElimina
  12. necessita di verificare:)

    RispondiElimina
  13. molto intiresno, grazie

    RispondiElimina