domenica 21 settembre 2008

LIBERTA'

"Libertà è un termine usato troppo spesso a sproposito, considerandolo esclusivamente in un'accezione positiva. Non sempre la libertà è un bene e, soprattutto, non sarai mai libero finché lo è anche chi è vicino a te. L'altrui libertà limita ed influenza nel bene e nel male i tuoi comportamenti, non lasciandoti mai libero di essere te stesso. Io non vorrei essere libero, ma vivere libero."
(Anonimo)






11 commenti:

  1. bello e interessante. no... non parlo di me, di quello che hai scritto ;-)

    ho ridotto il mio concetto di libertà al "potere scegliere". e mi ci crogiolo. vivo meglio. un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Serena notte AnnaGi....
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Annagi, poche persone vivono libere..siamo sempre in sospensione tra la falsa libertà e la libertà..
    Quindi, sostanzialmente noi viviamo una vita di compromessi, ma siamo così stupidi che pensiamo di essere liberi..questa è la falsa libertà..
    La vera libertà è non avere condizionamenti di nessun genere ( materiali e non )...
    Tv, cellulari, macchine belle, bei vestiti, e altri migliaia di prodotti, sono tutte cose che siamo stati portati a pensare che fossero necessari per essere liberi di fare questo o quello, ma non è così..
    Quanto cavolo devi sudare per avere quelle cose, servono davvero?..
    La libertà non si quantifica..la si ha, ma non devo fare quello per avere questo..se faccio così, vuol dire che sono uno schiavo..
    Credo di aver reso l'idea..
    Ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  4. Concordo pienamente con davide. Buon inizio settimana,annagi.

    RispondiElimina
  5. La libertà è un bene insostituibile ma che purtroppo vivendo in mezzo ad altre persone viene tarpata. Spesso, per il bene di chi ami, rinunci ad una parte della tua essenza ma è bene non dimenticarsi mai che il non farsi eccessivamente condizionare ci rende liberi e di conseguenza più felici. Buona giornata a tutti

    RispondiElimina
  6. Per me è uno stato mentale, difficile da raggiungere ma non impossibile.

    saluti, mr.henri

    RispondiElimina
  7. Concordo con Mister Henry: la LIBERTA' è uno stato mentale. Penso - tuttavia - che c'entri anche molto il discorso di rispetto delle altrui esigenze...
    Sì, insomma, un concetto difficile da raggiungere, ma non impossibile

    RispondiElimina
  8. Annagi essere liberi è una condizione che dipende da fattori al di sopra della nostra portata..... si, si puo' essere liberi solo mentalmente, scegliere i piensieri piu' belli e crearsi un mondo pieno di liberta', ma la realta' impone una condizione che non dipende da noi...... tutto cio' risale dal fatto che per essere liberi e necessario che non ci siano condizionamenti di nessun tipo per le scekte da farsi.... ma se rifletti a monte c'e'e una scelta al di fuori della nostra volonta'" Quella di nascere" non abbiamo scelto di nascere per questo siamo condizionati nel prosieguo e nell'avvenire.... C'è una promessa pero'... che se mantenuta un giorno saremo veramente liberi...... cia Annagi.

    RispondiElimina
  9. Da "Perché non adesso?" di Swami Kriyananda:
    Cerca la libertà in te stesso. La libertà dell’anima è il tuo unico e solo «diritto inalienabile.

    RispondiElimina
  10. Ciao Anna, quando puoi, passa da me, hai un premio da ritirare!!!!
    Un bacione
    Free

    RispondiElimina
  11. Eccomi che sto arrivando, Free... nel frattempo ti ringrazio
    :))

    RispondiElimina