mercoledì 22 agosto 2012

NIENTE COME PRIMA


Tu sei quel RESPIRO
che mi toglie ancora il fiato
il solo nome che mi viene
come cerco le parole
e ho visto nubi andare altrove
E TU SEI IL CIELO CHE E’ RESTATO
la luce che piange negli occhi
quando piove con il sole

TU, sei il senso che ho di me
quello che fui insieme a te
tra la gente e il mondo

Tu sei in cima e in fondo tu
per prima tu
e NIENTE PIU’
NIENTE COME PRIMA


 

4 commenti:

  1. Cara AnnaG anni fa quando mi sono trovato in difficoltà e tu hai postato:

    "magari non tornerà come prima, ma MEGLIO di prima. Ci hai mai pensato?

    Le ricostruzioni servono proprio a questo :))"

    Te lo rigiro
    Spirit

    RispondiElimina
  2. Speriamo, Spirit...

    Speriamo davvero...

    e grazie per l'incoraggiamento

    RispondiElimina
  3. Grazie Carla, un bacio a te <3

    RispondiElimina